L’azienda si impegna costantemente a conciliare la massima competitività economica con il miglior livello qualitativo richiesto.

È altamente attrezzata per ogni tipo di lavorazione sulla lamiera, dalla cesoiatura, alla punzonatura CNC, al taglio al laser CNC, piegatura manuale e robotizzata, stampaggio, saldatura a TIG, MIG e robotizzata.

 

 

Taglio laser ottica mobile:

Esigenze produttive richiedono metodi di produzione sempre più rapidi, più flessibili, di qualità e precisione ottenibili solamente con l’impiego delle più avanzate tecnologie.

Per rispondere a tali esigenze, in un’ottica di continuo sviluppo e potenziamento, TECNOLAMIERA è dotata anche di un impianto per il taglio laser delle lamiere a doppio bancale con carico e scarico automatico, che consente produzioni senza presidio.

 

 

Taglio combinato laser punzonatura:

Ottimizzazione dei tempi ed efficienza sul processo sono resi possibili dalla Trumatic 600 L, macchina combinata taglio laser e punzonatrice che permette di lavorare pezzi in piano, velocizzando la realizzazione grazie alla punzonatura, roditura ed eventualmente imbutitura e filettatura, infine tagliando il profilo di laser per un ottima qualità di taglio.

 

 

Punzonatura controllo numerico:

Tecnolamiera dispone di punzonatrici a CNC sia a torretta che a mono punzone rotante con cambio automatico, carico e scarico della lamiera e dei pezzi completo di pallettizatore.

Tutto questo, abbinato ad un assortito magazzino utensili, consente di eseguire lavorazioni complete di punzonatura e piccola imbutitura.

 

 

Imbutitura e stampaggio controllo numerico:

Presse meccaniche e idrauliche permettono l’esecuzione di molteplici lavorazioni dallo stampaggio a freddo alla tranciatura; a completamento macchine rifilatrici e bordatrici.

 

 

Sbavatura meccanica, satinatura e spazzolatura:

La sbavatura elimina bave e fili taglienti rimasti sul pezzo da lavorare dopo le operazioni di taglio; non è un trattamento di finitura ma un’alternativa alle tradizionali moli abrasive.

Possiamo ottenere determinati gradi di finitura delle superfici utilizzando nastri abrasivi e/o spazzole in panno abrasivo. La satinatrice permette di ottenere un determinato grado di rugosità costante garantendo superfici lisce a seconda delle esigenze del cliente.

 

 

Calandratura controllo numerico

Specializzati nella lavorazione di corpi cilindrici, evoluzione naturale dell’esperienza maturata nella torneria in lastra, Tecnolamiera vanta un reparto calandre costituito da 4 macchine manuali e una a quattro rulli a CNC senza invito che permettono la realizzazione di corpi cilindrici e conici, successivamente saldati longitudinalmente in automatico.

 

 

Piegatura controllo numerico e robotizzata

Il reparto piegatura dispone di 5 macchine a CNC con campo di lavoro sino a 3 mt per 250 ton.

È completato da un robot di piegatura a 5 assi, controllo dello spessore e area di scarico di 5 m2 , che consente di far fronte a elevate produzioni riducendo i costi.

Permette di realizzare prodotti complessi e difficoltosi curando la scelta degli utensili a seconda del tipo di materiale e delle finiture.

 

 

Saldatura

Con l’intento di fornire un prodotto completo, Tecnolamiera oltre alla realizzazione e fornitura di componenti singoli, è in grado di eseguire molteplici tipologie di saldatura.

Saldatura TIG con e senza materiale d’apporto, MIG e MAG, resistenza a punti e circolare, a scarica di condensatori. Il reparto di circa 1500m2 con 15 postazioni è anche in grado di eseguire lavorazioni complementari e di finitura.

 

 

Saldatura mig robotizzata

Impianti di saldatura robotizzata composta da due robot antropomorfi appesi e capovolti a 6 assi interni + 5 assi esterni scorrevoli lungo una via di corsa metri 11 utile, a controllo continuo interpolato e sincronizzato in sinergia con assi del robot (sincronizzazione temporale e spaziale).

Corredato di n. 2 posizionatori roto-basculanti diametro 800 mm con portata di Kg 1000 cadauno anche’essi movimentai con controllo continuo interpolato e sincronizzato in sinergia con gli assi del robot (sincronizzazione temporale e spaziale).

Completato da manipolatori ad asse verticale ON / OFF a 180° a due stazioni, piano 1000 X 2000 portata Kg 1000 cadauno.

Possibilità di qualificare i processi di saldatura.

 

 

Tornitura in lastra

Nata come tornitura in lastra, Tecnolamiera possiede la conoscenza e le tecnologie necessarie per questo tipo di lavorazione che consente di sagomare e modellare la lamiera trasformandola in un pezzo imbutito. Indicata per lavorazione di particolari semisferici, conici e parabolici.

 

Tecnolamiera srl - Via I Maggio 17-19 - Quarto Inferiore (BO) - Partita IVA IT00500811203 - REA 155633 - Capitale sociale € 100000.00 i.v